Make Safety
C.T.S.
comitato tecnico sicurezza
Protocolli
Istituzionali
sito a cura di Renzo Rivalta ingegnere RSPP - © Copyright 2012-2018 Make Safety - All rights reserved
logo CTS
Corsi CTS
Username
Password

menu di Fare Cantieri

Il Cantiere Sicuro: Lezioni di Salute e Sicurezza sul Lavoro a cura di Renzo Rivalta


ultimo aggiornamento della lezione: 28/04/2014

Lezione 2
Il Committente dei lavori

Il Committente dei lavori è generalmente la persona che finanzia l'opera , che si preoccupa di far redigere i necessari progetti e che individua l'impresa appaltatrice dei lavori.

Indice di questa pagina

Il Codice (Art. 89, comma 1, lett. b) definisce committente il soggetto per conto del quale l’intera opera viene realizzata, indipendentemente da eventuali frazionamenti della sua realizzazione. Nel caso di appalto di opera pubblica, il committente é il soggetto titolare del potere decisionale e di spesa relativo alla gestione dell’appalto.

E' possibile trasferire ad altri gli obblighi del Committente dei lavori?

Pensiamo alla Sig.ra Maria ottantenne che deve fare eseguire un lavoro nella propria abitazione. Maria riveste la qualità di "Committente dei Lavori" e, per questo é tenuta a rispettare e fare rispettare gli obblighi previsti dal Decreto 81. Ovviamente la Sig.ra Maria con ogni probabilità, pur essendone gravata, non conosce questi obblighi, ma può trasferirli ad una terza persona.

Questo perchè il committente ove lo ritenga necessario può incaricare un soggetto terzo con la funzione di responsabile dei lavori delegando a questi ogni obbligo relativamente alla applicazione dei precetti del Codice. Quindi gli obblighi previsti in capo al committente vengono trasferiti in capo al responsabile dei lavori.


Torna all'indice

Le fasi per la realizzazione di un'opera di ingengeria civile

In questa lezione cercheremo di capire meglio le fasi in cui vi sono obblighi in capo al committente dei lavori o al responsabile dei lavori se incaricato dal committente. Abbiamo detto che il committente è colui che, con l'intento di realizzare un'opera di ingegneria civile, si preoccupa di fare redigere il progetto.

E' già da questa prima fase (la progettazione dell'opera) che il committente deve preoccuparsi degli aspetti riguardanti la salute e sicurezza in quanto già il progetto definisce con accuratezza le modalità di realizzazione in sicurezza delle varie fasi operative.

Una volta redatto il progetto dell'opera si avvia una seconda fase che riguarda l'identificazione del contraente (appaltatore, impresa esecutrice). Anche in questa fase vi sono mportanto obblighi relativamente alla sicurezza in quanto l'appaltatore deve essere una ditta che applica correttamente i contratti di lavoro, che ha ottemperato, in quanto azienda a tutti gli obblighi previsti dal Codice per i propri lavoratori. Il committente sarà pertanto, tenuto ad accertare che l'impresa esecutrice sia in possesso di tutti i requisiti necessari.

Infine, una volta identificato il contraente, prende avvio la terza fase costituita dalla realizzazione delle opere. Questa è la fase più delicata che prevede specifici obblighi in capo al committente. Obblighi che si sostanziano in una concreta, fattiva, costante e continua vigilanza.


Torna all'indice

Nella prossima lezione parleremo brevemente della figura e degli obblighi del Responsabile dei Lavori che come abbiamo visto coincidono con gli obblighi del committente dei lavori.

Per saperne di più consultare la sezione pubblicazioni.